“La medicina e la chirurgia danno anni alla vita, la medicina estetica e la chirurgia estetica danno vita agli anni”

Mastoplastica additiva

Un seno non sviluppato oppure poco sviluppato o leggermente cadente può acquistare un aspetto piacevole solo con un intervento chirurgico: la Mastoplastica additiva.
Tale intervento consiste nell’inserimento in regione mammaria (sopra o sotto il muscolo pettorale) di apposita protesi.
La via d’accesso e la conseguente cicatrice possono essere sottomammarie, periareolari o ascellari.
Il tipo di anestesia dipende dal singolo caso clinico e dalla tecnica impiegata; nella gran parte dei casi l’intervento è eseguito in anestesia locale con sedazione e con dimissione in giornata.